164 visualizzazioni
Non dimenticare significa sapere perchè.
Perchè la strage.
Perchè gli anarchici.
Perchè Pinelli.
Perchè Valpreda.
Perchè oggi è come allora.
Perchè la strage ha cambiato volto, ma è ancora con noi.
Nei luoghi del lavoro sfruttato, in fondo al mare, alle frontiere di muri e filo spinato, nell’aria marcia che respiriamo, nella sanità svenduta al profitto.
Ricordare non vuol dire commemorare.
Appuntamento in Piazza Fontana accanto alla lapide di Pinelli lunedì 12 dicembre alle 16:30 concentramento e alle corteo fino alla lapide di Saltarelli.
Circolo Anarchico Ponte della Ghisolfa, Osservatorio Democratico sulle Nuove Destra, Spazio Pubblico Autogestito Leoncavallo
Giovedì 15 dicembre alle 21:00 al Leoncavallo con
Salvetti di GKN, Decortes del Ponte della Ghisolfa, Ferrari dell’Osservatorio Democratico e altri ancora.
E inoltre “entrerete in quella stanza del quarto piano….”
Ascolta l’annuncio delle iniziative



Fonte: Ponte.noblogs.org