Aprile 1, 2021
Da Radio Blackout
76 visualizzazioni


Negli scorsi mesi a Genova si è vista un’operazione di polizia come non se ne vedevano da tempo, che ha avuto come destinatari compagni di del CALP e di Genova Antifascista. Alla sbarra chi ha bloccato il porto di Genova per far sì che la nave Bahri Yanbu che trasporta le armi saudite non potesse attraccare. Insieme a Jose del Collettivo Autonomo Lavoratori Portuali e delegato Usb abbiamo parlato delle motivazioni – che sono di varia natura – dell’opposizione allo sbarco di queste navi, del ritorno dello sciopero politico, dell’opposizione dei padroni dei terminal e delle accuse arrivate nei loro confronti.

Ascolta la diretta:


Link utili:

Collettivo Autonomo Lavoratori Portuali Facebook

Collettivo Autonomo Lavoratori Portuali Blog

Genova Antifascista

The Weapon Watch




Fonte: Radioblackout.org