Maggio 26, 2022
Da Infoaut
171 visualizzazioni

Condividiamo il comunicato di SI Cobas Prato e Firenze sulla vittoria del cosidetto “sciopero delle grucce”…

||||



.itemImageBlock { display: none; }

Anche Ruentex e Grucce Creation firmano l’accordo con i lavoratori in sciopero! Le aziende del comparto delle grucce hanno ceduto una dopo l’altra e ora i lavoratori lavoreranno 40 ore a settimana pagati secondo il contratto nazionale!

Davanti a quegli stessi cancelli nel 2019 e 2021 ci prendevano a sprangate. Nel 2019 due coordinatori del SICOBAS davanti a Grucce Creation prendevano due fogli di via da Prato!

Oggi per noi questo è nostro miglior riscatto:

15 lavoratori in sciopero

9 aziende diverse bloccate

3 presidi permanenti

19 giorni di sciopero

4 accordi!

Il movimento 8×5 conquista un nuovo pezzetto del distretto, ma questa vittoria è stata possibile solo grazie al grandissimo impegno e sacrificio di tutti i lavoratori del SICOBAS e ai tantissimi solidali che hanno ben chiaro cosa significano le parole TOCCA UNO TOCCA TUTTI. Nel distretto tessile è possibile lavorare 8 ore per 5 giorni, e possibile conquistarle con le lotte che vedono protagonisti i lavoratori che hanno subito il regime delle 12 ore 7 giorni.

E insieme ad una comunità che giorno dopo giorno si allarga, per costruire il riscatto di chi non vuole più tollerare forme di semischiavitù, segregazione, violenza, senso di impotenza per conquistare una vita più bella, non solo per i lavoratori del distretto tessile ma per tutti.

Un grazie speciale a tutte e tutti coloro che ci hanno sostenuto in questi 19 giorni venendo ai presidi, facendo i turni, facendo la spesa, cucinando, a chi ci ha portato tende e gazebi, luci, a chi passava sempre per un saluto, per la musica, lo sport. Tenetevi pronti per il prossimo picchetto!

Nel frattempo festeggiamo insieme Domenica alle 19.00 nel cortile della sede in Via Ferrara

Potrebbe interessarti





Fonte: Infoaut.org