Luglio 22, 2021
Da Circolo Anarchico Bonometti
74 visualizzazioni


Dai fatti del G8 2001 alla ormai nota rappresaglia di Santa Maria Capua Vetere, passando per la quotidianità delle infinite gabbie di questo sistema, lo stato oggi come ieri reprime, tortura e uccide.
La vendetta di stato si accanisce su Luca, rinchiuso nel carcere di Cremona, a 20 anni dalla rivolta di Genova.
A chi mise in atto pratiche di insorgenza, ai ribelli di ieri e di oggi, va tutta la nostra complicità, ed estendiamo la solidarietà ai prigionieri rinchiusi in questa infame galera.

Presidio presso il carcere di Cremona
Sabato 24/7/2021 dalle ore 18
Ritrovo in via Palosca (lato est)
da Brescia ritrovo 16:30 – parcheggio casello Brescia centro




Fonte: Bonometti.noblogs.org