Gennaio 25, 2023
Da Radio Ondarossa
157 visualizzazioni

Oggi parliamo della visita di Giorgia Meloni in Algeria per consolidare i rapporti strategici sul gas e gettare le basi del “Piano Mattei” per l’Africa; del Burkina Faso che ha chiesto il ritiro delle truppe di Parigi dal proprio territorio, dopo che il 2 ottobre scorso nella capitale Ouagadougu sono state assaltate l’ambasciata e l’istituto di cultura francesi; ricordiamo che il 20 gennaio 1973 veniva assassinato Amilcar Cabral, padre dell’indipendenza di Guinea Bissau e Capo Verde, uno dei più rivoluzionari pensatori dell’Africa contemporanea; dell’omicidio di Martinez Zogo, in Camerun, direttore di Radio Amplitude, emittente privata nota soprattutto per il programma Ambouteillage e dell’omicidio il 21 gennaio, in Eswatini, dell’avvocato Thulani Maseko, uno dei più noti difensori dei diritti umani del paese, ucciso all’interno della sua abitazione, nella capitale Mbabane.




Fonte: Ondarossa.info