Marzo 3, 2021
Da Supportolegale
246 visualizzazioni

Da Carmilla on line – 14/02/2021

Rapsodia di una rivolta. Documentario – Carmilla on line

Estate 2021: saranno passati 20 anni dalle giornate del G8 a Genova. SupportoLegale, il collettivo che ha seguito i tre gradi di giudizio di tutti i processi, raccogliendo donazioni per sostenere il lavoro processuale prima e la vita in carcere dei condannati poi, ha deciso di raccontare la sua storia in un documentario. Una storia collettiva di reazione e non di resilienza, di consapevolezza, di impegno tenace e ossessivo, di politica e di umanità ma anche di allegria, leggerezza e voglia di fare.

Estate 2004, è l’inizio di questa storia; sono passati 3 anni dalle giornate di Genova, il movimento contro il G8 si è spezzato più volte, perquisizioni e sequestri hanno portato nelle mani della procura genovese tantissima documentazione audio e video che ora viene utilizzata per indagare sulle azioni avvenute durante i cortei e le manifestazioni.

Gli avvocati che difendono i manifestanti chiedono aiuto al network di controinformazione Indymedia.  Si crea da subito un gruppo di “sgobboni” che, impegnato a regime serrato sulla trascrizione di decine di faldoni, sull’analisi di migliaia di ore di video, sull’ascolto di centinaia di file audio, si solidifica e si struttura per non fermarsi più: nasce SupportoLegale.

Il collettivo oltre al lavoro processuale e di costante controinformazione, produrrà libri, cd, gadget e concerti benefit e, nel 2007, alla vigilia di una sentenza che farà scuola per qualsiasi dispositivo repressivo degli anni a venire (100 anni di carcere a 25 manifestanti accusati di “devastazione e saccheggio”), chiamerà a Genova 100.000 persone a rivendicare che la storia di quei movimenti e di quelle idee non sarebbe stata la stessa storia che si stava scrivendo nelle aule dei tribunali : la memoria è un ingranaggio collettivo.

Il documentario racconterà questa storia attraverso materiali di archivio, i disegni di ZeroCalcare e le voci di attivisti e imputati.




Fonte: Supportolegale.org