Novembre 24, 2021
Da Campania Libertaria
83 visualizzazioni


Domenica sera passeggiavamo verso Saint-Mandé [città abitata in prevalenza da ricchi, limitrofa di Parigi; NdT] e ci siamo imbattute in una macchina della polizia municipale di Kremil-Bicêtre [un’altra città della prima cintura di Parigi; NdT]. Parcheggiata lì, in una strada secondaria (rue de l’amiral Courbet), tranquilla. Mancava soltanto il tappeto rosso. In un batter d’occhio, siamo andati a cercare della diavolina e poco dopo la sbirromobile cominciava già a bruciare!

I motivi per prendersela con un corpo di polizia sono numerosi. Sono talmente evidenti che si potrebbe pensare che queste linee siano inutili. Non passa una settimana senza che le guardie si facciano prendere a sassate, in qualche quartiere povero. D’altronde, tutti odiano la polizia!




Fonte: Campanialibertaria.noblogs.org