Gennaio 20, 2023
Da Inferno Urbano
120 visualizzazioni

Riceviamo e diffondiamo:

CON ALFREDO COSPITO
CONTRO ERGASTOLO OSTATIVO E 41 BIS

Il 25 gennaio in cassazione è prevista l’udienza per il riesame delle nuove norme sull’ergastolo ostativo. Si tratta dell’ennesimo balletto intorno al totem della costituzione, feticcio per sinceri democratici e sciacalli riformisti.

Saremo in piazza per ribadire la nostra solidarietà ad Alfredo Cospito in sciopero della fame da più di tre mesi, contro il 41 bis e l’ergastolo ostativo.

Al fianco di tutti gli anarchici e i rivoluzionari privati della libertà!

Morte alla società carceraria, a tutti gli Stati e alle istituzioni che li sorreggono!
Non un passo indietro!
Per l’anarchia!

Mercoledì 25 gennaio 2023, alle ore 11:00, in piazza Cavour, davanti alla Corte di Cassazione, a Roma.




Fonte: Infernourbano.altervista.org