Maggio 12, 2021
Da Inferno Urbano
99 visualizzazioni


Oggi a Genova, prima dell’inizio dell’udienza per l’operazione Prometeo, è stata letta la sentenza per Beppe. Condanna a 5 anni. Dicono: tracce compatibili di DNA all’80%. Su un guanto con altre due tracce.

Caduta ogni altra aggravante, resta quella del travisamento.

Domani è il compleanno di Beppe. Vogliamo riempirlo di telegrammi ? A presto altre notizie.

Per Prometeo manderemo una sintesi dopo due o tre udienze, in modo che il tutto sia un po’ più inquadrabile.

L’unica buona notizia, per quanto aspettata, è che la comparazione del DNA di Beppe e Robert per i contenitori di benzina davanti alla stazione dei CC di Corticella non ha dato nessun riscontro, quindi la cosa è decaduta.

Fonte: RoundRobin




Fonte: Infernourbano.noblogs.org