18 visualizzazioni


Asia-Usb: “La famiglia è in attesa di un incontro con Acer per ottenere una casa popolare, ma le tempistiche dell’ente gestore sono come sempre lunghe, dovendo così aspettare l’assegnazione con lo sfratto in esecuzione”.

16 Dicembre 2021 – 13:51

“Anche oggi il picchetto antisfratto di Asia Usb ha ottenuto il rinvio a fine gennaio per una famiglia con due minori”. Ne dà notizia sui social network il sindacato.

Prosegue il post: “Come ormai sempre più famiglie e singoli colpiti dalla precarietà lavorativa e le conseguenze sociali ed economiche della pandemia, non riescono più a pagare l’affitto. La famiglia è in attesa di un incontro con Acer per ottenere una casa popolare, ma le tempistiche dell’ente gestore sono come sempre lunghe, dovendo così aspettare l’assegnazione con lo sfratto in esecuzione. Continuiamo a lottare insieme alle tante famiglie sotto sfratto che venga garantito il passaggio da casa a casa e che Acer e Comune mettano in campo soluzioni immediate e reali per affrontare l’emergenza abitativa che continua a peggiorare!”.




Fonte: Zic.it