99 visualizzazioni


Le limitazioni in vigore fino a giovedì sui territori di Bologna, Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena dopo che per tre giorni consecutivi sono stati superati i limiti delle Pm10: il dato peggiore sotto le Due torri.

17 Novembre 2020 – 14:21

Inquinamento alle stelle in Emilia: tanto che le province di Bologna, Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena saranno sottoposte fino a giovedì ai divieti antismog previsti dalle norme regionali, visti i ripetuti sforamenti dei limiti sulle Pm10, superati per almeno tre giorni consecutivi. Per Modena si tratta di una conferma delle misure in vigore nei giorni scorsi. Per le altre province i divieti, con lo stop alla circolazione anche ai veicoli diesel Euro 4 nelle aree urbane e altre limitazioni sui riscaldamenti, sono stati decisi ieri e scattano da oggi.

Il dato peggiore di domenica è stato registrato proprio a Bologna, con una concentrazione media giornaliera di 79 microgrammi per metro cubo di polveri alla centralina dei Giardini Margherita: le limitazioni interessano il capoluogo, Imola e i dieci Comuni dell’agglomerato urbano. Ma tutte le province della regione hanno fatto segnali valori fuori soglia durante il weeekend.




Fonte: Zic.it