74 visualizzazioni


La campagna, sostenuta dall’Associazione di mutuo soccorso, era partita esattamente un anno fa, e riguardava gli esiti del processo sui fatti occorsi durante un corteo studentesco nel febbraio 2013.

15 Dicembre 2021 – 12:52

“Chiude la campagna a sostegno di Sara, Claudio, Matteo e Stefano condannati a un risarcimento di 20.000 euro per aver lanciato delle uova durate una manifestazione pacifica: grazie a tutte e tutti!”. Lo scrive sul suo blog l’Associazione di mutuo soccorso per il diritto di espressione.

La campagna era partita esattamente un anno fa, e riguardava gli esiti del processo sui fatti occorsi durante un corteo studentesco nel febbraio 2013. Nelle immagini allegata ai post su blog e social network si esulta per l’obiettivo raggiunto (“Ce l’abbiamo fatta!”) e si ringraziano inoltre i molti artisti che la primavera scorsa hanno partecipato all’asta che ha contribuito significativamente alla raccolta di fondi. Tra questi, Zerocalcare, Alessio Spataro, Maicol & Mirco, Tano D’AMico, Deda, Vermi di Rouge





Fonte: Zic.it