Novembre 26, 2021
Da Disordine
48 visualizzazioni


Misure urgenti per la gestione della pandemia da COVID-19

Il capo del Governo e i suoi ministri:

VISTO che dopo aver tagliato fondi alla sanità per decenni, questa continua ad essere un enorme peso e non è stata ancora cancellata.

VISTO che la sanità d’ora in poi sarà solo privata e a pagamento e che i poveri moriranno comunque.

VISTO che vogliamo gozzovigliare in pace senza inutili fastidi.

VISTO che vogliamo un Natale pieno di merci, cose, oggetti e paccottiglia varia e che siamo stanchi ci sia un freno alla loro produzione e trasporto.

VISTO che non vogliamo più avere “l’incubo delle piste da sci chiuse” e che vogliamo devastare le montagne come più ci aggrada.

VISTO che la natura ci è nemica e che la trasformeremo completamente in macchina così da eliminare ogni imprevedibilità.

VISTO che l’Economia e Confindustria hanno dettato le regole fino ad adesso per la gestione della pandemia e che le fabbriche sono state aperte quando era il momento di chiuderle, ignorando morti e contagi.

VISTO che abbiamo imposto, eseguendo la volontà di Economia e Confindustria, un lasciapassare per svolgere qualsiasi attività quotidiana; che tale lasciapassare impedisce a chi non si adegua di potere vivere tranquillamente e di lavorare e che consentirà di controllare costantemente tutti quelli che lo useranno.

VISTO che tale lasciapassare servirà ancor di più ad allinearsi alle regole che non potranno mai essere messe in discussione.

VISTO che ormai la paura e il terrore sono parte della vostra vita e non siete più in grado di vivere senza.

VISTO che la SCIENZA è nostra alleata nella gestione militare di questa pandemia.

VISTO che alla SCIENZA si deve solo fedeltà e accondiscendenza, mai dubbio o critica.

VISTO che la SCIENZA, gli SCIENZIATI e le multinazionali della malattia, hanno approntato, per affrontare la pandemia, vaccini e vaccinazioni fino alla fine dei vostri giorni.

VISTO che il profitto che ricaveranno da tutto ciò è dichiarato interesse strategico.

VISTO che i dubbi, le critiche, le perplessità, non sono ammessi dall’unica verità.

VISTO che il rifiuto, la disobbedienza, l’opposizione sono considerati atti di diserzione e alto tradimento dello Stato, dell’Economia e dei suoi cittadini – consumatori.

O R D I N A N O

che i non vaccinati e più in generale coloro che non si adegueranno al piano emergenziale di gestione della pandemia vengano

I N T E R N A T I      T U T T I

così da poter tornare alla tanta agognata normalità senza più ostacoli e con l’obbedienza dovuta ai salvatori della Patria e del Capitale.

                    I Ministri tutti del Governo di Unità Nazionale per la gestione definitiva della                                                                                                                                                  pandemia;                                                                              I Ministri tutti per la Bonifica da ogni dissenso;   I Ministri della Guerra, della Verità, della Malattia e della Transizione finale;

Roma, anno II della Vita Artificiale

Misure pdf




Fonte: Disordine.noblogs.org