Novembre 22, 2022
Da Radio Blackout
209 visualizzazioni

In occasione del Trans Day of Remembrance quest’anno c’è stata una giornata di incontro, confronto orizzontale, assemblea, ricordo, laboratori indetta dalla rete “Sei Trans?” che scrive:
“un appuntamento di resistenza attiva, per ricordarci che la transfobia che uccide si combatte tutti i giorni e lo si fa preventivamente. La narrazione che viene fatta durante il tdor è troppo spesso corredata da toni pietistici da parte di persone cis e non sentiamo ci appartenga del tutto. Ci accorgiamo di quanto gli spazi per celebrare l’autodeterminazione delle persone trans sono ridotti e danno l’impressione di diventare solo una cornice all’interno della quale è consentito vivere vite trans esclusivamente nel ricordo, in quanto persona morta, facendoci dimenticare che le persone trans* non esistono solamente come vittime!”
Il ricavato della giornata è stato devoluto ad Ombre Rosse, collettivo transfemminista di sex worker e persone alleate.
Ne parliamo con Filomena di “Sei Trans?”

Ascolta la diretta:





Fonte: Radioblackout.org