Dicembre 6, 2021
Da Inferno Urbano
127 visualizzazioni


Riceviamo e diffondiamo:

4 GIORNI AL PRINZ

GIOV 9 DIC : A CENA CON LEZIONE
H 18,30 – PROIEZIONE di” Dove bisogna stare”

A seguire parleremo con il regista di tematiche sociali, Daniele Gaglianone. Le reti sotterranee di solidarietà ed opposizione ai confini.

VEN 10 DIC : H 21.00 TEATRO ” VERMI INERMI”
Spettacolo di e con Cinzia Laganà e Simone Capula. Regia di Simone Capula Scene di Claudio Fade Fadda Luci di Alessia Masai.

Uno spettacolo per dire che il mondo del futuro è proprio adesso, qui. Il mondo futuro è fatto di telemedicina, dad, telelavoro, e-commerce, tele-polizia, conferenze immateriali, vaccini, modificazioni genetiche degli umani e distanziamento. AIUTO! Fa paura vivere nel mondo del futuro, nella “dittatura tecnocratica”. Che possiamo fare? Permetteteci un ultimo bagliore di follia, un guizzo di poesia.

Teatro semplice. “Teatro clandestino”. Teatro necessario.

SABATO 11 DIC: H 20,45 (prima dello spettacolo)
PRESENTAZIONE UFFICIALE del bollettino Radiofonico di critica radicale alla società cibernetica “La Nave dei Folli”:
ACCAMENO (H -) – NEL RIMEDIO IL MALE E FORSE VICEVERSA
Radioteatrodrammassembleare in 5 atti sulla condizione transumanza al tempo della pandemia cibernetica

H 21.00 TEATRO “CATERPILLAR”
un’anomala performance per un testo che si fa fuoco, corpo e voce della lotta tragica e ridicola dell’individuo alla ricerca di un’identità possibile, contro le infinite ramificazioni del potere, sempre più sofisticate, invisibili e interiorizzate, che assoggettano e zittiscono ogni forma-di-vita, separandola da sé e dagli altri. “Il Capo” è l’urlo del Bloom, la nuda vita che proprio nella sua riduzione a nulla può tornare a immaginare una salvezza.

DOMENICA 12 DIC: H 17,30
VALENTINA SOSTER Cantautrice teatrale (molto punk, molto comunicativa, pervasiva e provocatoria. Con una voce forte e melodiosa)
A SEGUIRE (DALLE 20.00 circa) CENA DI AUTOFINANZIAMENTO PER IL PRINZ (10 EURI, bevande a parte).

ATTENZIONE: Per partecipare agli spettacoli non è richiesto nessun lasciapassare ma si richiede un contributo di almeno 5 euro per il cappello che verrà fatto girare da chi ha fatto lo spettacolo.

Il resto sarà storia…
Ci si vede al Prinz.
Corso Principe Eugenio 26 Torino

AL CUOR NON SI COMANDA. ED ALLA SOCIETÀ AUTORITARIA NON SI UBBIDISCE! UAK




Fonte: Infernourbano.noblogs.org