Gennaio 8, 2023
Da Inferno Urbano
55 visualizzazioni

Riceviamo e diffondiamo:

L’anarchico Alfredo Cospito, con lo sciopero della fame ad oltranza che ha iniziato lo scorso 20 ottobre, sta contribuendo con la sua stessa vita alla lotta contro le torure di stato del 41 bis e dell’ergastolo ostativo.

Se il 41 bis e l’ergastolo ostativo sono l’apice della persecuzione giudiziaria e penitenziaria in questo paese, settori sempre più ampi della società fanno i conti ogni giorno con la repressione: nelle strade, sui luoghi di lavoro, nelle carceri.

Sta a noi tutti e tutte fare propria la lotta di Alfredo, opporsi ad ogni forma di oppressione, ostacolare l’inasprimento repressivo in atto.

Assemblea permanente di solidarietà ad Alfredo, contro il 41 bis e l’ergastolo ostativo

TORINO – SABATO 14 GENNAIO, ORE 15.00 – PIAZZA CASTELLO




Fonte: Infernourbano.altervista.org