Gennaio 25, 2023
Da Radiocane
166 visualizzazioni

Il movimento “per la Giustizia climatica” degli ultimi anni, genericamente designato con la formula “Fridays for future”, non ci ha certo abituati a scene come quelle di sabato 14 gennaio 2023 quando, a Lützerath (in Germania), una massa di persone ha letteralmente tracimato oltre le barriere del consentito per cercare di dare concretezza all’intento generale della manifestazione: salvare villaggio e foresta minacciati da un progetto di allargamento di una miniera di carbone. Sorge il sospetto che si stia cominciando a comprendere come, di fronte alla catastrofe in atto, sia necessario trovare formule più efficaci di uno sciopero scolastico. A una compagna che da anni vive in Germania abbiamo chiesto di raccontarci come si è arrivati alla giornata di Lützerath e in che misura possa rappresentare un punto di svolta nel movimento climatico tedesco.

<!–

–>




Fonte: Radiocane.info