Dicembre 17, 2021
Da Il Manifesto
99 visualizzazioni


Il coronavirus colpirà milioni di americani, è l’allarme lanciato da Michael Osterholm, direttore del Center for Infectious Disease Research and Policy presso l’Università del Minnesota: «Stiamo davvero per sperimentare una bufera di neve virale».

I ricoveri sono già in aumento con l’inizio delle festività natalizie, e segnali di preoccupazione arrivano da diverse parti: New Orleans richiederà il vaccino ai bambini dai 5 agli 11 anni per entrare nelle scuole pubbliche, nei ristoranti o per altre attività; college e università stanno tornando alla didattica online, mentre a New York chiudono i grandi schow teatrali per contagi nella produzioni.




Fonte: Ilmanifesto.it