28 visualizzazioni


Il sindacato: risultato ottenuto “nonostante i tentativi di sfratto che soltanto con l’organizzazione di inquilini e solidali si è riusciti a rinviare, garantendo il passaggio da casa a casa!”.

27 Ottobre 2021 – 11:05

“Anche la famiglia di via Pepe, dopo quella di via degli Ortolani, ha finalmente ottenuto la casa popolare che gli spettava di diritto!”. Ne dà notizia con un post sui social network Asia-Usb.

Prosegue il sindacato: “Questo nonostante i tentativi di sfratto che soltanto con l’organizzazione di inquilini e solidali, insieme ad Asia-Usb, si è riusciti a rinviare e a garantire il passaggio da casa a casa! Mentre Acer e istituzioni latitano e fanno promesse, noi continuiamo con i fatti a lottare per garantire il diritto alla casa in città! Solo organizzandoci con inquilini, famiglie e singoli sotto sfratto o esclusi dal mercato privato e in attesa di casa popolare che possiamo contrastare l’emergenza abitativa, pretendendo un cambio radicale nelle politiche pubbliche sulla casa!




Fonte: Zic.it