Settembre 22, 2022
Da Squat.net
188 visualizzazioni

Ottobre 01-03, cantiere partecipativo per costruire barricate alla casa occupata in frontiera, vogliamo invitare chiunque sia interessatx a darci una mano per rendere più sicura la casa, prima dell’inverno ! Vi aspettiamo !
Il rifugio occupate autogestito, chiamato Yallah, è a Cesana-Torinese, tra Oulx e Claviere, in Italia. Questa casa è di proprietà dell’Enel, la principale compagnia che gestisce produzione ma soprattutto distribuzione dell’elettricità in Italia e naturalmente non sono molto felici di averci qua.
Uno sgombero protrebbe avvenire in qualsiasi momento. Dal momento che qui c’è sempre molto da fare en non sempre abbastanza capacità, vogliamo invitare chiunque sia interessatx a venire e passare un weekend insieme a noi al Yallah, aiutandci a rendere piu sicura la casa e condividendo cene insieme! Abbiamo un po’ di materiali e attrezzi da costruzione, ma sarebbe bello se ne venissero portati di più!

Yallah
18 Via Giovanni Battista Armand
10054 Cesana TO
https://squ.at/r/8t9w


Gruppi legati ai migranti https://radar.squat.net/it/groups/topic/sans-papiers
Alcuni occupazioni in Italia: https://radar.squat.net/it/groups/country/IT/squated/squat
Gruppi (centro sociale, collettivo, occupazione) in Italia: https://radar.squat.net/it/groups/country/IT
Eventi in Italia: https://radar.squat.net/it/events/country/IT


Radar https://squ.at/r/8xc2




Fonte: It.squat.net