Agosto 25, 2022
Da Collettivo Anarchico
182 visualizzazioni

Giornate internazionaliste

Domenica 28 agosto

Verso St Imier 2023
Solidarietà contro tutte le guerre

con Dario Antonelli della Crint della FAI, che ha partecipato all’incontro internazionale anarchico di St Imier in Svizzera di quest’anno

dalle ore 19:30 aperitivo
dalle 21 interventi e dibattito

Oltre 600 compagnx da diversi paesi europei si sono ritrovatx a fine luglio a St Imier, piccolo paesse del Jura bernese in Svizzera, per un incontro internazionale a 150 anni dal primo Congresso dell’Internazionale Antiautoritaria, che proprio in quella località nel 1872 segnò l’inizio del movimento anarchico organizzato.

Tre giornate di autogestione, campeggio, dibattiti, atelier, cucine solidali, salone del libro e concerti. Si è discusso in più lingue di temi centrali come lotte sociali, anarcofemminismo, ambiente, antispecismo, e soprattutto antimilitarismo e guerra. Durante l’incontro il documento “Per un nuovo manifesto anarchico contro la guerra” elaborato dalla Federazione Anarchica Italiana è stato presentato e discusso nel corso dell’atelier antimilitarista che è stato uno dei più partecipati.

Il prossimo anno a St Imier si terrà un incontro anarchico di portata globale. Ad un simile incontro che si tenne nel 2012 parteciparono oltre 4000 anarchicx da diversi continenti, per quattro straordinarie giornate di confronto tra esperienze diverse. Nel 2023 sarà ancora più importante questo appuntamento perché è in queste occasioni che è possibile rafforzare le reti di solidarietà, consapevoli che solo l’internazionalismo per la rivoluzione sociale può fermare la spirale autoritaria e militarista a cui stiamo assistendo.

Collettivo Anarchico Libertario
[email protected]
collettivoanarchico.noblogs.org

Federazione Anarchica Livornese
[email protected]
federazioneanarchica.org




Fonte: Collettivoanarchico.noblogs.org