Dicembre 23, 2020
Da Notav
265 visualizzazioni

Questo natale è un po’ particolare per tutti e tutte, tra pandemia e preoccupazioni per il futuro.

In Val Susa nelle scorse settimane le truppe di occupazione al servizio di speculatori e devastatori hanno invaso un’altra parte della nostra terra.

Per noi la lotta è un momento di festa e la festa è un momento di lotta, per cui passeremo la serata della vigilia di Natale in Val Clarea, al Presidio Permanente dei Mulini, per ribadire la nostra contrarietà a questo sperpero di denaro pubblico e alla devastazione ambientale.

Ci vediamo il 24 dicembre alle ore 19 al Campo Sportivo di Giaglione per raggiungere insieme i Mulini!




Fonte: Notav.info