Novembre 28, 2021
Da Le Maquis
64 visualizzazioni


Edito da Feltrinelli Editore, Milano, 2000, 144 pagine

Questo libro ricostruisce i processi politici e culturali che hanno condotto al trionfo su scala planetaria di un nuovo senso comune che, con il pretesto di garantire la sicurezza del cittadino, mira a risolvere in termini di repressione e ordine pubblico le problematiche sociali indotte dalla generalizzazione delle politiche neoliberiste. “Tolleranza zero” diventa così la formula che accompagna il passaggio dallo stato assistenziale allo stato penale, rinunciando a ogni funzione d’integrazione sociale delle classi subalterne. Questo libro si sofferma sulla nuova funzione che il carcere è chiamato a svolgere nella realtà statunitense. Uguale attenzione è data alla progressiva diffusione di quel modello anche nelle società europee.

Link Download: https://mega.nz/file/OZgimI5R#r1J1hIJUHaE6Wwm1bYeyyNvlaVmTkwSFSSiTCvP7gxU

Nota dell’Archivio
-Traduzione del libro “Les prisons de la misère”, Editions RAISONS D’AGIR, 1999




Fonte: Lemaquis.noblogs.org